• Italiano
Le tue domande

Le nostre risposte alle domande più frequenti

Come richiedere un ESTA in bundle?

Gruppi di persone che desiderano recarsi negli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni possono richiedere un gruppo ESTA che faciliti anche la gestione dei propri file.

Dal momento che è possibile per ogni viaggiatore effettuare la propria richiesta, la richiesta ESTA raggruppata consente a una singola persona di essere responsabile della gestione del file e delle richieste, questa dovrà fornire alcune informazioni obbligatorio, come cognome, nome, data di nascita e indirizzo e-mail. La persona di contatto del gruppo avrà l’accessibilità per svolgere tutte le azioni di gestione in particolare:

  • Vedi il gruppo di richiesta.
  • Controlla lo stato delle richieste.
  • Effettua il pagamento.
  • Modifica informazioni.
  • Aggiungere o rimuovere applicazioni all’interno del gruppo (una nuova applicazione o un’applicazione non a pagamento).
  • Controllare lo stato di tutte le risposte in un gruppo (una risposta “In attesa” per una cartella in un gruppo non ritarderà l’elaborazione delle richieste rimanenti).

Tutto sommato, le tariffe di una domanda ESTA per il gruppo di familiari o amici non danno diritto a uno sconto particolare, ogni viaggiatore deve pagare i costi della gestione del proprio file, anche dei bambini.

Doppi problemi di nazionalità e passaporto, cosa fare ?

Da un lato, se hai doppia nazionalità e non hai il passaporto di un altro paese, non preoccuparti!

Compila il modulo di domanda di autorizzazione di viaggio in modo normale e lascia vuoto il campo “Numero passaporto”.

D’altra parte, se si dispone di più passaporti, è necessario inserire le informazioni sul passaporto più recente anche se è già scaduto.

Durata della memorizzazione delle informazioni fornite durante una richiesta

Il periodo di validità è una delle principali differenze tra un’autorizzazione ESTA e un visto, un ESTA è valido per un massimo di due anni dalla data di rilascio.

Nel caso in cui il passaporto del viaggiatore scada prima di due anni, l’autorizzazione ESTA viene annullata di default e diventa necessario ripetere la procedura della domanda di autorizzazione di viaggio con il nuovo passaporto.

Come precedentemente affermato, oltre alla validità di due anni di ESTA, viene aggiunto un nuovo periodo di un anno per la memorizzazione delle informazioni fornite durante una richiesta.

Questo deposito funge da strumento di controllo per la sicurezza nazionale, gli investigatori e le forze dell’ordine.

Segue un nuovo periodo di dodici anni durante il quale il Ministero della sicurezza interna archivia solo i dati. Durante il periodo di archiviazione.

Il numero di funzionari con accesso a questi dati sarà ancora limitato e il recupero delle informazioni dalle tue informazioni di contatto sarà consentito solo per motivi di sicurezza nazionale o di applicazione della legge.

US Customs and Border Protection (CBP) sta attualmente implementando una modifica al regolamento sui moduli I-94W.

Si prevede che i dati ESTA vengano utilizzati al posto delle informazioni assemblate tramite il documento I-94W. In questo caso la durata di memorizzazione delle informazioni fornite durante una richiesta diventa identica a quella dei moduli I-94W, il che equivale a 75 anni di archiviazione.

Da notare:

Alcune informazioni saranno archiviate per tutta la vita: questo è il caso dei dati relativi a banche dati di polizia, servizi di immigrazione e richieste ESTA respinte.

ESTA fornisce l’ammissione negli Stati Uniti ?

L’acquisizione di un’autorizzazione di viaggio ti dà solo l’autorizzazione a tornare negli Stati Uniti senza un visto.

Tuttavia, questa autorizzazione non significa che sei idoneo per lo stato americano.

In tutti i casi, gli ufficiali doganali e di protezione delle frontiere (dogana e protezione delle frontiere) stabiliscono la tua idoneità all’arrivo nei porti di entrata.

Questa ispezione può rivelare che il territorio in cui il Visa Waiver è inammissibile o che per qualsiasi altro motivo non soddisfa i requisiti legali e normativi degli Stati Uniti.

L’ESTA sarà rifiutata se si verifica un errore durante la registrazione?

Normalmente, devi stare attento quando ti registri e non devi andare oltre i campi richiesti.

A condizione che se si inseriscono coordinate errate, la richiesta di autorizzazione non verrà respinta, ma verrà richiesto di eseguire una revisione manuale.

Di conseguenza, verranno aggiunti ulteriori tempi prima di ottenere il risultato ufficiale della richiesta di autorizzazione di viaggio negli Stati Uniti.

Prepara i tuoi bagagli in aereo per gli Stati Uniti

Le normative sul bagaglio sono complesse e devono essere prese in considerazione quando si viaggia negli Stati Uniti.

Presto volerai con la tua autorizzazione ESTA usa con il programma di esenzione Visa e vorresti essere rassicurato dal fatto che non porti con te un oggetto proibito nel bagaglio a mano?

Vuoi controllare i bagagli nella stiva? hai portato con te il tuo bambino e non sei sicuro di poter portare il suo cibo a bordo?

Restate sintonizzati, esta-ufficiale.com sarà la vostra guida per preparare i vostri bagagli con sicurezza e per fare un viaggio che soddisferà gli standard di sicurezza, abbiamo raccolto per voi le regole e le restrizioni specifiche sul trasporto di merci, oggettipreziosi e specieli …

Sapendo che i bagagli possono essere controllati dalle autorità competenti e per evitare problemi legati alle ispezioni doganali, è importante sapere in anticipo cosa è permesso e cosa no.

La sicurezza e la riservatezza delle mie informazioni sono sicure?

Il nostro sito ESTA2018 utilizza una tecnologia rigorosa e distinta per preservare l’accesso non autorizzato alle informazioni inserite e visualizzate.

Alla fine, le informazioni fornite dai richiedenti sono protette da rigidi controlli di riservatezza in conformità con le leggi e i regolamenti statunitensi applicabili.

Alla fine, solo coloro che hanno bisogno delle informazioni a titolo professionale hanno accesso a queste informazioni.

Il pagamento è sicuro?

Il sistema esta-ufficiale.com richiede l’uso sicuro del metodo di pagamento, ovvero le informazioni di pagamento non verranno salvate o salvate internamente dopo la transazione bancaria.

Il servizio bancario è l’unico in grado di registrare queste informazioni inaccessibili esta-ufficiale.com

Il tuo pagamento è sicuro al 100%.

Bevande analcoliche in cabina e nella stiva?

Per garantire la sicurezza dell’equipaggio e dei passeggeri, il trasporto di determinati liquidi, sia in cabina che in stiva, è strettamente regolato.

Le bevande analcoliche sono consentite, ma non devono superare un massimo di 100 ml.

Tuttavia, si consiglia di conservare le bevande non alcoliche in buste di plastica Ziploc da 20 * 20 cm, questa busta non deve superare 1 litro in totale dei liquidi trasportati.

Da questo, liquidi come:

  • Succhi e bibite
  • Caffè (liquido)
  • Acqua in bottiglia

Questi liquidi sono ammessi nella stiva e anche in cabina ma in quantità limitata (inferiore a 100 ml).

Indipendentemente dalla quantità effettiva di liquido trasportato, è necessario svuotare l’eccedenza delle bevande prima del punto di ispezione.

Una volta terminato il controllo di sicurezza, puoi riempire il tuo contenitore vuoto.

Allo stesso modo, hai il diritto di portare con te contenitori vuoti come il thermos del caffè durante il checkpoint e di riempirli successivamente.

I bambini devono fare domanda per ESTA ?

Se accompagnato o meno, un bambino di un paese che beneficia del programma di esenzione, e anche in età molto giovane, deve avere una domanda ESTA per recarsi negli Stati Uniti.

Naturalmente, l’obbligo dell’autorizzazione ESTA riguarda anche semplici fermate o transiti.

In generale, una richiesta di autorizzazione ESTA per un minore deve essere richiesta dal suo tutore e eseguita esattamente come quella di un adulto.

È necessario comprendere i termini dell’ESTA per conto di tuo figlio e, al momento della registrazione, selezionare la seconda opzione dalla sezione Rinuncia del modulo (solo terza parte).

I bambini devono avere i propri passaporti per richiedere l’ESTA. Se un bambino è sul passaporto dei suoi genitori, non sarà idoneo a presentare domanda.

Si noti che i bambini con passaporto (Kinderreisepass) non beneficiano del Visa Waiver Program e richiedono un visto valido per recarsi negli Stati Uniti, a meno che i loro passaporti non siano stati emessi o prorogati entro il 26 ottobre 2006 .

Una domanda di ESTA per un bambino paga, come quella di un adulto e senza alcuna riduzione, se hai una famiglia numerosa, ti consigliamo di fare una domanda di massa e pagare il conto in un colpo solo.

Passaporto scaduto, cosa fare ?

L’ESTA si cancellerà una volta scaduto il passaporto corrente o le informazioni in esso contenute cambiano.

In questo caso, ti verrà chiesto di riapplicare e passare attraverso la stessa procedura incluso il pagamento.

Per ulteriori informazioni sui dati che è possibile modificare dopo aver inviato la domanda, consultare l’articolo “Quali informazioni posso aggiornare? .

Perché un’autorizzazione di viaggio tramite ESTA è obbligatoria per i viaggiatori che beneficiano del Visa Waiver Program (VWP)?

Secondo la legge degli Stati Uniti, il Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti (DHS) ha implementato diverse misure per migliorare la sicurezza del Programma di esenzione dall’obbligo del visto.

La misura principale era la fondazione di ESTA, che fornisce un ulteriore livello di sicurezza che aiuta il DHS a determinare due criteri prima che un estraneo viaggi:

  • Se il richiedente ha il diritto di recarsi negli Stati Uniti nell’ambito del Visa Waiver Program (VWP).
  • Se il viaggio è un rischio per le forze dell’ordine statunitensi o per la sicurezza interna.

Perché è richiesta un’applicazione ESTA?

Secondo le “Raccomandazioni di attuazione della legge del 2007 sull’11 / 9” (legge dell’11 / 9), l’articolo 217 della legge sull’immigrazione e la nazionalità (INA), il ministero della Department of Homeland Security (DHS) ha implementato diverse misure per migliorare la sicurezza del Visa Waiver Program.

La misura principale era la fondazione dell’ESA, che fornisce un ulteriore livello di sicurezza che aiuta il DHS a determinare se il richiedente è idoneo a recarsi negli Stati Uniti nell’ambito del Visa Waiver Program (VWP) o se il volo è un rischio per le forze dell’ordine statunitensi o per la sicurezza interna.

Quando presentare la domanda per ESTA ?

Dove è necessario applicare ESTA :

  • bambini; se accompagnato o meno; (indipendentemente dalla loro età) che sono cittadini di paesi che beneficiano dell’esenzione dal visto (VWP) devono avere la propria autorizzazione ESTA prima di viaggiare negli Stati Uniti per un soggiorno turistico di massimo 90 giorni.
  • Se hai doppia cittadinanza, una da un paese VWP e uno da un paese non-VWP; devi fare domanda per ESTA Se viaggi con il VWP con il passaporto VWP, altrimenti l’ESTA non si applica se stai utilizzando il passaporto di un paese non VWP e in questo caso devi avere un visto non un ESTA.
  • Se sei residente permanente in Canada e cittadino di un paese Visa Waiver Program (VWP) e arrivi negli Stati Uniti per via aerea o marittima, devi richiedere ESTA.
  • Se sei cittadino di un paese che partecipa al Visa Waiver Program (VWP) e entri negli Stati Uniti per via aerea o marittima dal Messico o dal Canada, devi richiedere ESTA.
  • Se sei cittadino di un paese VWP e prevedi di attraversare gli Stati Uniti solo per viaggiare in un altro paese. Devi richiedere ESTA e ricordarti di selezionare la risposta “si” alla domanda “Il tuo viaggio negli Stati Uniti è solo un transito verso un altro paese?.
  • Se stai viaggiando da Guam o Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali (CNMI) negli Stati Uniti, è necessaria un’ispezione per verificare se questo viaggio è sotto il VWP, nel qual caso dovrai richiedere l’ESTA.
  • Se sei un cittadino di un paese VWP e stai viaggiando sotto il VWP a Porto Rico o nelle Isole Vergini americane per affari a breve termine o per turismo, è richiesta un’applicazione ESTA.

Casi in cui non è necessario presentare domanda per ESTA :

  • Se non sei cittadino di un paese beneficiario del programma (VWP), è necessario avere un visto e quindi un ESTA non si applica al caso.
  • Tutti i cittadini o i cittadini degli Stati Uniti non devono richiedere l’autorizzazione ESTA per recarsi negli Stati Uniti. I loro passaporti statunitensi sostituiscono Visa o ESTA.
  • Le persone con un visto valido saranno comunque in grado di recarsi negli Stati Uniti per lo scopo per il quale il visto è stato rilasciato e non è necessario richiedere un’autorizzazione di viaggio approvata (ESTA) durante il viaggio.
  • Se sei residente permanente negli Stati Uniti e cittadino di un Visa Waiver Program (VWP), non hai bisogno di un ESTA.
  • Se si viaggia con un passaporto canadese, la richiesta di un viaggio ESTA non è richiesta.
  • Se sei cittadino di un paese che partecipa al Visa Waiver Program (VWP) e entri negli Stati Uniti via terra dal Messico o dal Canada, non è richiesta un’applicazione ESTA. Tuttavia, sarà necessario completare il modulo cartaceo I-94W e passare a un processo di inserimento manuale al valico di frontiera terrestre.A differenza di dove hai ESTA, non ti sarà richiesto di completare il modulo I-94W e il processo di registrazione sarà accelerato.
  • L’ESTA non è richiesta se sei residente permanente in Canada e un beneficiario del VWP e entri negli Stati Uniti via terra. Tuttavia, avere un ESTA approvato in questo caso faciliterà la procedura di ingresso negli Stati Uniti ed eliminerà il modulo I-94W.
  • Per quanto riguarda la GUAM e il Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali (CNMI), se si desidera visitare queste due destinazioni e si beneficia del Visa Waiver Program (VWP), non è necessario un ESTA. Tuttavia, non puoi rimanere più di 45 giorni e non ti sarà permesso di tornare negli Stati Uniti.
  • Se si viaggia verso la GUAM e il Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali (CNMI) dagli Stati Uniti, non è richiesto alcun ESTA poiché questo viaggio è considerato un volo interno.

Cosa fare in situazioni eccezionali di passaporto ?

Nell’ambito del Visa Waiver Program, la legge statunitense ha applicato un sistema flessibile che facilita la procedura di viaggio negli Stati Uniti.

Prendendo ad esempio il caso in cui il tuo nome è stato cambiato e hai ancora il passaporto con il vecchio nome, il sistema ESTA ti consente di applicare con il tuo nuovo nome e il numero del vecchio passaporto.

Da questo, anche il viaggio negli Stati Uniti sarà autorizzato con un biglietto contenente le informazioni aggiornate e il vecchio passaporto.

D’altra parte, supponendo che tu abbia già approvato la tua approvazione e che sei stato costretto a cambiare il tuo nome in seguito a un matrimonio, un divorzio o altre circostanze legali.

Sarai chiamato in queste condizioni per fare una nuova richiesta ESTA prima delle 72 ore del tuo prossimo viaggio.

Tuttavia, il sistema può fare eccezioni in situazioni di emergenza e adattarsi rapidamente alla tua situazione. Di conseguenza, verranno addebitate ulteriori spese per eventuali nuove richieste di autorizzazione di viaggio.

Ultimamente, per coloro che hanno un passaporto post-datato, la tua domanda ESTA con il numero di questo passaporto può essere presentata solo dopo il matrimonio.

Spesso, in tali situazioni, la procedura di applicazione non richiederà più di 20 minuti.

Differenza tra un VISA e un ESTA ?

Un visto USA è un documento che soddisfa i requisiti legali e normativi degli Stati Uniti.

Quelli con un visto valido potranno comunque viaggiare negli Stati Uniti per gli scopi per i quali è stato rilasciato il visto e sono esentati dal richiedere un’autorizzazione di viaggio approvata (ESTA) durante il viaggio.

Poiché ESTA non soddisfa i criteri legali, non può essere considerato un visto.

Quali tipi di risposte posso ricevere dopo una richiesta ESTA?

Una volta che la tua richiesta di viaggio viene elaborata dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti (DHS), riceverai una risposta immediata o entro due o tre giorni.

Tuttavia, questa risposta non è automaticamente una risposta favorevole. In effetti, ecco i tre stati dell’applicazione che puoi ricevere:

Autorizzazione concessa:

La tua richiesta di viaggio è stata approvata nell’ambito del Visa Waiver Program. Da questo ti sarà permesso fare diversi viaggi negli Stati Uniti per i prossimi due anni. Tuttavia, questa autorizzazione non rappresenta la vostra ammissione negli Stati Uniti, la decisione finale della vostra eleggibilità sarà decisa dai funzionari doganali e di protezione delle frontiere al vostro arrivo nei porti di entrata.

In attesa di autorizzazione :

Ciò significa che la tua richiesta non è stata ancora elaborata dalle autorità responsabili.

Supponendo che questa risposta non possa essere considerata un rifiuto, dal momento che il tempo di decisione può richiedere fino a 72 ore.

In questo caso, sei chiamato ad aspettare per ricevere la decisione ufficiale della tua richiesta.

Viaggio non autorizzato:

Sfortunatamente, questo significa che non ti è permesso finalizzare il tuo viaggio negli Stati Uniti solo con il Visa Waiver Program (VWP).

Tuttavia, questo non ti priva di tornare negli Stati Uniti in modo permanente, potresti essere in grado di ottenere un Visto valido dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per il tuo viaggio.

Cosa fare se viaggio in transito attraverso gli Stati Uniti in un altro paese ?

Avere un’autorizzazione o visto di viaggio approvati è essenziale non solo per recarsi negli Stati Uniti ma anche per il transito attraverso gli Stati Uniti verso un altro paese, questa applicazione si applica a tutti i cittadini o residenti dei paesi che beneficiano del Programma di esenzione. visto (VWP).

In breve, se pensi di attraversare gli Stati Uniti solo per viaggiare in un altro paese, assicurati di selezionare la risposta “sì” alla domanda “Il tuo viaggio negli Stati Uniti è solo un transito in un altro paese? Esistente nella domanda di autorizzazione di viaggio ESTA.

Come creare un gruppo di richieste ?

Viaggiare con la famiglia o con gli amici o anche con un gruppo di lavoro? Fare una richiesta di autorizzazione di viaggio alla rinfusa negli Stati Uniti è ora disponibile sul nostro sito web esta-ufficiale.com

Per prima cosa, seleziona “gruppo di richiesta” sulla home page del sito, poi, devi designare una persona di contatto che sarà il contatto di gruppo e avrà l’accessibilità per eseguire tutte le azioni di gestione del file (consultare il articolo precedente: invia una richiesta ESTA raggruppata).

Questa persona sarà responsabile di effettuare il pagamento dopo la creazione del gruppo e, infine, sarà anche in grado di controllare lo stato di tutte le richieste appartenenti al gruppo.

Come spedire con prodotti freschi?

Hai intenzione di visitare il tuo amico americano e vuoi condividere con lui prodotti freschi del tuo paese?

Devi stare attento e verificare con le autorità sanitarie per scoprire se la tua iniziativa è vietata o meno.

Nel caso degli Stati Uniti, esta-ufficiale.com presenterà la regolamentazione di alcuni prodotti freschi come:

  1. Verdure, carne fresca, frutti di mare e altri non
    liquido:

Questi alimenti sono ammessi nel bagaglio da stiva e nel bagaglio a mano secondo le istruzioni speciali e a condizione che:

  • La confezione di aCliment è ghiacciata e riservata in un frigorifero o altro contenitore.
  • I pacchetti di ghiaccio devono essere completamente congelati durante l’ispezione, altrimenti il cibo non sarà permesso poiché ci sarà un liquido o nel contenitore.

Frutta fresca intera

Solo i frutti freschi interi possono essere riposti nelle borse di trasporto o nel bagaglio da stiva, se fossero in forma liquida o congelata, seguirebbero la regola dei liquidi e sarebbero autorizzati nella stiva e anche in cabina ma in quantità limitata ( meno di 100 ml).

Carni cotte, pesce e verdure (senza liquido)

Sebbene questi alimenti siano ammessi a bordo di un aereo, è necessario verificare con la compagnia aerea se sarà consentito mettere il cibo cotto nel bagagliaio sopra la cabina o sotto il sedile di fronte a voi.

Aragoste vive

Sì, gli chef possono godere di queste informazioni! Le aragoste vive sono ammesse nel bagaglio registrato.

Ma se la vuoi portaerei nella tua borsetta in cabina, i checkpoint ufficiali decideranno l’ammissibilità della tua aragosta.

D’altra parte, si consiglia di mettere l’astice in un contenitore di plastica sicuro e trasparente.

Per evitare qualsiasi ambiguità, ti consigliamo di contattare la tua compagnia aerea per verificare la possibilità di trasportare aragosta viva a bordo di un aereo.

panini

Ovviamente i panini sono ammessi anche nel bagaglio da stiva e nel bagaglio a mano. Buon viaggio !

Come posso ottenere maggiori informazioni su VISA WAIVER PROGRAM?

Trova maggiori informazioni sul Visa Waiver Program (VWP) sui siti Internet: CBP e Dipartimento di Stato.